Involtini di pesce spada con scamorza affumicata e zucchine grigliate come decorazione che non è venuta molto bene perché sono una pippa

Buongiorno. La scorsa settimana ho fatto una cena per i miei genitori e dei loro amici che per una volta sono stati felici di avermi come figlia e come amica e ho fatto un menù coi fiocchi, degno di uno di quei ristoranti upper east trastevere che ci stanno tanto sul cazzo. Beh, insomma, sto diventando brava e pure fregna dato che ho perso 4 kg e la bilancia ogni giorno dice qualche etto di meno. Incredibilmente mi è passata la fame e per me il cibo non è più così importante. O meglio, è importante ma se cucinato per gli altri: insomma, pè nun magna devo cucina pè gli altri e farli sta bene. Sorvolando questo aspetto della mia vita riguardante il cibo e andando avanti con la mia introduzione vi volevo dire che il terzo capitolo della saga “un cucchiaio e una bestemmia in giro per l’Italia” cioè quello riguardante la Puglia non ve lo racconterò perché mi so rotta il cazzo e perché a me le saghe fanno tutte un po’ cacare, a parte Il Club delle baby-sitter che per quanto mi riguarda si può classificiare come saga dato che da piccola avvevo tipo 50 libri tutti su ste baby-sitter americane che rompevano il cazzo ai regazzini e non scopavano mai. Poracce. Forse so sti libri che m’hanno traviato. Chissà.
In ogni caso, il capitolo si può riassumere con: mare, sole, droga e ovviamente Dio Schifo.
In ogni caso, non sono qui per raccontarvi tutte ste minchiate perché dopotutto a voi non interessano affatto.
Vi volevo giusto dire che questa cena frutterà molti post dato che ho fatto 3 cose buonissime che sicuramente rifarete perché sono cazzate. Chiunque sa fare degli involtini vero? Chiunque sa cuocere la pasta, VERO?
Vabè, cominciamo con gli involtini e vi dico con grossa tristezza, proprio GROSSA TRISTEZZA che quando fa le foto mia madre sono una merda e mi dispiace parecchio.

Ingredienti per 12 involtini:

6/7 etti di trancio di pesce spada e me lo sono fatto tagliare dalla tipa al bancone a fettine. Gli ho detto praticamente che dovevo fare degli involtini e lei ha fatto quello che doveva fare
1 scamorza affumicata
Pangrattato q.b.
Olio, sale, pepe e dragoncello
2 zucchine
STUZZICADENTI! se non ce l’avete annatevene via

Per prima cosa rimirate e rigirate quella cosa bellissima che è il pesce spada, nella sua bellissima carta che sa di pesce:

Poi tagliate a cubetti la scamorza affumicata di merda, mettetela al centro di ogni fetta e arrotolate. Poi fermate con il magico stuzzicadenti e potete dire “de cristo”.

Poi dovete inzaccherarli nel pangrattato. Praticamente prendete un piattino, ci mettete il pangrattato, poi un po’ di sale, di pepe e di dragoncello e mischiate un po’ tutto insieme. Poi ci passate sopra l’involtino. Nella foto c’è anche un mio piede. Dà più sapore.

Perfetto. Ora dovete buttarli in una padella bollente con un po’ di olio bollente, aspettare che si abbrustoliscano e poi abbassate il fuoco, li girate di tanto in tanto e aspettate che siano completamente cotti.  Non c’ho la foto perché ero in balìa dei fornelli e mi madre stava facendo la pr con gli ospiti quindi non potevo pigliarle il telefono.
Ah, per la decorazione, dimenticavo, grigliate quante zucchine del cazzo volete e poi le mettete un po’ come cazzo vi pare, alla Guzzanti. A raggiera, a fiorellino, a cazzo di cane, non so. Potete pure non mettece niente eh. Comunque poi servite e state in fissa e saranno tutti felici di poter dire “ho mangiato degli involtini di pesce spada che erano belli come cristo sulla croce”.

Concludendo, vi volevo informare della mia totale presenza nella cucina dell’Angelo mai per tutto settembre.   Qui trovate il programma e tutte le sere ci sarò io in cucina che vi faccio tutte cose ignoranti e bone e vi regalo anche un paio di bestemmie perché sicuro sbroccherò e me ne uscirò con qualche bestemmia tipo “Dio sei un lavandino pieno di merda”.
Ora vi regalo un pezzo anni 90 tratto da uno dei miei film preferiti e vi saluto. A brevissimo scriverò altre cose e vi farò ridere di più.

Questa voce è stata pubblicata in Antipasti e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

11 risposte a Involtini di pesce spada con scamorza affumicata e zucchine grigliate come decorazione che non è venuta molto bene perché sono una pippa

  1. wariobregAMAzzone ha detto:

    Ciao Giulia, sono un tuo lettore silenzioso e mi piacciono tantissimo le tue ricette e i tuoi seni prosperosi. Anche io sogno di essere negro come te, e vorrei u giorno svegliarmi con la pelle d’ebano. Puoi suggerire un’alternativa alla scamorza per chi non puo’ mangiare formaggio ed e’ Ariano? Un abbraccione fortissimo e un bacio sui capezzoli,

    Daniele

    • giuliamazzone ha detto:

      Ciao daniele, questa tua richiesta non mi stupisce e ti voglio subito regalare un nuovo abbinamento.
      La ricetta che volevo fare io in realtà comprendeva della verza che quel giorno nei miei giri dei supermercati non ho trovato. Praticamente dovresti solamente unirla al pesce spada come più ti piace, ho arrotoli il pesce spada con la verza fuori oppure metti la verza all’interno, che consiglio. Insieme alla verza puoi fare un cuore, sempre più all’interno, con pinoli e uvetta che secondo me danno un tocco magico al tutto.
      Ti ringrazio dei baci, dei complimenti e credo di essere uno spirito affine al tuo nel momento in cui mi dici che vorresti la pelle d’ebano e ciò mi fa felice.
      Detto ciò, spero di esserti stata d’aiuto. Un bacione

  2. marco ha detto:

    ottime ricette,copio!

  3. Milla ha detto:

    E’ il piede nell’ultima foto che dà l’aroma al piatto :D

  4. Pingback: Troie – sì, troie – al pesto di pistacchi e gamberi ( Settembre, non t’ho mai odiato tanto) | Un cucchiaio e una bestemmia

  5. paolo ha detto:

    Giulia sei sempre più simpatica e mi fai divertire un casino….anche se oggi piove e è nà giornata di merda….madonna di merda.
    Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...